Un paese ci vuole… anticipazioni dell’edizione 2016

Impegno e riflessione per il territorio, attenzione ai luoghi, ai paesaggi e alle comunità che li vivono quotidianamente. Giardini delle Esperidi è tutto questo, come hanno raccontato gli organizzatori nella serata del 26 agosto a Zagarise, durante il concerto di Antonio Grosso e delle Muse del Mediterraneo.

L’organizzatrice Maria Faragò, insieme all’amministrazione comunale di Zagarise guidata da Domenico Gallelli hanno presentato il Festival, che si svolgerà dal 19 al 23 ottobre nella Presila, nei borghi di Zagarise, Albi e Magisano. Come ha ricordato Maria Faragò, infatti, dopo il successo e l’interesse dimostrato dalle comunità limitrofe lo scorso anno, «quest’anno non sarà più un solo borgo ma tre a fare rete e creare la sinergia necessaria per valorizzare un territorio ricco di meraviglie».

L’anima della Calabria è il piccolo borgo, è esso la fucina di arte, tradizione, cultura. Ed è dal paese che bisogna ripartire per creare un modello alternativo di sostenibilità, non solo ambientale ma anche sociale e di stile di vita.

 

Alcune foto del concerto di Antonio Grosso e le Muse del Mediterraneo a Zagarise

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...